Seleziona una pagina

PRODOTTI

 

Quante volte avete chiesto un finanziamento, quale esso sia, e non vi è stato accordato senza alcuna motivazione precisa, oppure perché non sapevate di avere qualche segnalazione in banca dati, oppure pensavate che un prodotto potesse risolvervi il problema, e solo dopo, accorgersi che era meglio orientarsi verso un’ altra direzione?

La Centro Credito serve a questo, per consigliarvi ed aiutarvi nella scelta del migliore prodotto, a volte dicendo anche “non adesso, è meglio fra qualche mese”.

In questa pagina potete intanto rendervi conto delle nostre varie soluzioni finanziarie di cui disponiamo, e delle loro caratteristiche, poi insieme le analizzeremo e cercheremo di trovare la soluzione ideale.

PRESTITI PERSONALI

Il prestito personale è un prodotto che sembra facile da richiedere e da proporre, ma non lo è affatto, in quanto esistono molte finanziarie con politiche di credito diverse e con caratteristiche diverse: c’è chi arriva a 60 mesi, chi a 84 e chi a 120 mesi; chi eroga fino a 15.000,00 €, chi fino a 30.000,00 € e chi fino a 50.000,00 €; chi non vuole la doppia firma per importi non esagerati, e chi la chiede sempre; c’è chi finanzia chi non ha mai chiesto prestiti, chi invece non li finanzia; c’è chi non gradisce gli autonomi e gli stranieri, chi invece si.

Non c’è una vera e propria “legge” o “direttiva” in merito, l’unico modo per difendersi, è quello di rivolgersi ad una struttura che vi possa consigliare al meglio e che ha l’esperienza necessaria per fare queste considerazioni al posto vostro, NOI LO SIAMO, contattateci per una consulenza. (link)

ANTICIPO DEL TFS

Il nostro Stato, oltre a regalarci instabilità economica e politica, disoccupazione, disservizi pubblici e crisi in tutte le forme possiamo pensare, ha pensato bene di fare un bel regalo a tutti i lavoratori pubblici e statali che, maturando la meritata pensione dopo aver lavorato una vita, si vedranno pagare la LIQUIDAZIONE in comode rate annuali, a partire dal secondo anno successivo al pensionamento.

Per spiegare meglio, qui di seguito un esempio dettagliato.

Un dipendente pubblico che andrà in pensione il 01 gennaio 2019 e che ha maturato una liquidazione netta di 75000 euro, prenderà dopo circa 2 anni abbondanti, 50000 euro e dopo un ulteriore anno, gli altri 25000 euro.

Qualora la cifra dovesse essere più alta, per esempio 120000 euro, prenderà la prima tranche di 50000 euro dopo circa 2 anni, altri 50000 euro dopo un altro anno, e i restanti 20000 euro dopo un ulteriore anno, in tutto dopo 4 anni dal pensionamento.

Ovviamente se non avete necessità di liquidità, siete nella posizione di poter aspettare le varie tranche, qualora invece avete aspettato una vita per ricevere la liquidazione per estinguere un mutuo, comprare una tanto desiderata e meritata casetta al mare, o aiutare i vostri figli nell’acquisto di un appartamento, o per un’attività, per studi o per il matrimonio, beh, allora abbiamo un problema.

Noi della Centro Credito abbiamo un prodotto che risolve anche questo.

Appena avrete maturato il diritto alla pensione, basta fornirci il prospetto della liquidazione e vi faremo un preventivo che potrà arrivare fino ad un lordo del 95 % della vostra liquidazione; voi verrete liquidati immediatamente senza dover attendere le tranche previste dal piano della liquidazione, e l’onere di attendere che lo Stato si degni di pagare spetterà a l’Istituto che erogherà il prestito e al quale avrete fatto una cessione del credito.

Ovviamente nel preventivo verranno conteggiati gli interessi che saranno calcolati sulla base della cifra richiesta e della durata che si dovrà attendere per le tranche, ma avrete la libertà di disporre della vostra liquidazione senza dover pagare rate. Contattateci per una consulenza.

CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

Molte volte, il classico prestito personale potrebbe non soddisfare l’esigenza del cliente, in quanto l’importo richiesto potrebbe richiedere troppe garanzie, una doppia firma, un preventivo di spesa,  oppure vi potrebbe essere stato rifiutato se si è stati segnalati come cattivi pagatori, oppure se si è protestati, o addirittura se vi siete dimenticati di pagare una sola rata di un finanziamento.

Il prodotto Cessione del Quinto dello Stipendio, potrebbe essere l’unica soluzione, e se appartenete ad una certa categoria, potrete arrivare ad ottenere importi interessanti, senza l’onere di dover preoccuparsi di avere segnalazioni, o di non avere altre garanzie fatta eccezione della busta paga e del lavoro a tempo indeterminato.

La procedura è semplicissima; una volta valutata la fattibilità, si richiederà alla Vostra azienda, la compilazione del Vostro Certificato di Stipendio, utile per confermare o meno il preventivo; una volta confermato il tutto si procederà alla notifica del contratto alla Vostra Azienda, che rilascerà il benestare e poi si procederà al saldo.

Circa un mese dopo dall’erogazione, sulla Vostra busta paga, troverete la trattenuta della rata stabilita per tutta la durata dell’operazione, non avendo, in questo modo, la preoccupazione di dover pagare ogni mese la rata, contattateci per una consulenza. 

Qui di seguito riportiamo le caratteristiche principali del prodotto:

Se sei un dipendente pubblico o statale, la finanziaria valuterà solamente la tua età anagrafica e lavorativa, l’importo massimo erogabile è proporzionale al tuo quinto dello stipendio che verrà calcolato dal tuo certificato di stipendio ottenuto dalla tua amministrazione, e la durata massima può arrivare fino a 120 mesi, salvo durate inferiori se ti appresti ad andare in pensione.

Se l’importo che si potrà ottenere con la cessione del quinto, non dovesse essere sufficiente per le tue esigenze, e se la tua amministrazione lo permette o se ha stipulato una convenzione con l’istituto finanziario, sarà possibile affiancare all’operazione principale, un’altra trattenuta con le medesime caratteristiche, chiamata Delegazione di pagamento.
Se sei un dipendente privato, la finanziaria analizzerà in un primo momento, le dimensioni, le caratteristiche, la solidità ed il numero dei dipendenti dell’azienda in questione; fatta la valutazione, accetterà o meno l’operazione.

In caso di esito positivo, la stessa finanziaria emetterà un punteggio di rischio che influenzerà il rapporto tra il tuo TFR accantonato e il montante dell’operazione, fattori che, uniti al massimo quinto dello stipendio, la tua anzianità anagrafica e lavorativa e la durata, influenzeranno l’importo dell’operazione.

Riepilogo delle caratteristiche standard della Cessione del Quinto dello Stipendio:

Contratto a tempo indeterminato;
Solo a dipendenti;
Rata massima un quinto dello stipendio;
Durata da 24 a 120 mesi;
Importo massimo erogabile, proporzionale alle caratteristiche dell’operazione;
Anche se protestati o cattivi pagatori;
A firma singola e senza altre garanzie oltre la tua busta paga;
Possibilità di rinnovare altre operazioni in busta paga con recupero degli interessi;
Possibilità di affiancarla a pignoramenti;
Assicurazione rischio vita ed impiego obbligatorie;
Possibilità di affiancare la Delegazione di Pagamento con le stesse caratteristiche.

CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE

Molte volte, il classico prestito personale potrebbe non soddisfare l’esigenza del cliente, in quanto l’importo richiesto potrebbe richiedere troppe garanzie, una doppia firma, un preventivo di spesa,  oppure vi potrebbe essere stato rifiutato, se si è stati segnalati come cattivi pagatori, oppure se si è protestati, o addirittura se vi siete dimenticati di pagare una sola rata di un finanziamento.

Il prodotto Cessione del Quinto della Pensione, potrebbe essere l’unica soluzione e potrete arrivare ad ottenere importi interessanti, senza l’onere di dover preoccuparsi di avere segnalazioni, o di non avere altre garanzie fatta eccezione della pensione.

La procedura è semplicissima; una volta valutata la fattibilità, si richiederà all’Istituto Previdenziale al quale appartenete, la vostra Quota Cedibile (la massima rata che potete cedere), utile per confermare o meno il preventivo; una volta confermato il tutto si procederà alla notifica del contratto all’Istituto Previdenziale, che rilascerà il benestare e poi si procederà al saldo.

Circa un mese dopo, sulla Vostra pensione troverete la trattenuta della rata stabilita per tutta la durata dell’operazione, non avendo, in questo modo, la preoccupazione di dover pagare ogni mese la rata, contattateci per una consulenza. (link)

Qui di seguito riportiamo le caratteristiche principali del prodotto: 

Riepilogo delle caratteristiche standard della Cessione del Quinto della Pensione:

Tutte le categorie di pensione (con valutazione di quelle d’invalidità);
Fino a 85 anni;
Rata massima un quinto della pensione, con salvaguardia delle pensione minima;
Durata fino a 120 mesi;
Importo massimo erogabile, proporzionale alle caratteristiche dell’operazione;
Anche se protestati o cattivi pagatori;
A firma singola e senza altre garanzie oltre la tua pensione;
Possibilità di rinnovare altre operazioni in busta paga con recupero degli interessi;
Assicurazione rischio vita obbligatoria.

MUTUI

Il Mutuo, il tasto dolente per molti di noi, lo vediamo come una chimera, un sogno che può diventare un incubo, insomma, è la voce finanziaria più importante e più impegnativa che ci accompagna pere quasi tutta la vita lavorativa, proprio per questo motivo noi della Centro Credito abbiamo deciso di dedicare molto impegno per cercare di trovare prodotti adatti a tutte le esigenze.

Dopo avervi fatto una veloce intervista sul piano lavorativo e finanziario, cercheremo di costruirvi il mutuo come se fosse un vestito su misura. Abbiamo cercato di non tralasciare nulla, e nel nostro piccolo, abbiamo accontentato molte famiglie, contattateci per una consulenza. (link)

ASSICURAZIONI

La Centro Credito nasce come azienda operante nel settore finanziario, ma le continue richieste di mercato, ma soprattutto grazie alla fiducia riposta dai clienti, che ci considerano un consulente a 360 gradi, ci ha spinto ad inserire tra i nostri prodotti, anche delle soluzioni assicurative, da associare a qualche prodotto finanziario, quali per esempio il mutuo, o da offrire separatamente.

I prodotti assicurativi da noi trattati sono principalmente “Piani di rimborso garantiti”, “Fondi Pensione” e “Prodotti Vita”.

Al giorno d’oggi, con i problemi relativi alla previdenza, non si ha più la certezza di avere una pensione, o se sarà sufficiente a garantire una vita dignitosa.

Sono tutti questi problemi che hanno spinto le assicurazioni ad inserire sul mercato prodotti con fine pensionistico; con una piccola spesa mensile, potete affiancare alla vostra pensione un’altra piccola rendita.

Un altro motivo per pensare ad esempio ad un piano di accumulo, è quello di trovarsi organizzati quando i propri figli andranno all’università, o diventati maggiorenni, vorranno la macchina, o vorranno aprire un’attività o acquistare una casa; con i piani di accumulo, potete accantonarvi mensilmente, una piccola cifra che maturerà interessi e alla scadenza, potrete ritirare la cifra e pensare all’avvenire del figlio.

La cosa importante è che ogni prodotto è garantito per legge, pertanto alla scadenza, anche se i fondi dovessero aver perso qualcosa, il Vostro capitale sarà garantito per legge.

Venite a trovarci, ed insieme troveremo il prodotto assicurativo più adatto alle vostre caratteristiche.

Contattateci per una consulenza.

Via del Maglio, 6
(sopra MediaWorld
3° piano)
05100 Terni TR

Tel.: 0744/428411
Cell.: 338/4512616

centrocreditoterni@gmail.com

WhatsApp chat

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terzi che memorizzano piccoli file cookie sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente cookie tecnici, per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione cookie statistici. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Leggi la nostra cookie policy.